giovedì 16 maggio 2013

Crema al cioccolato

Ciao a tutti, 
eccomi con la ricetta della crema al cioccolato che uso per farcire il rotolo. Naturalmente la potete utilizzare anche per un torta a pasta morbida.

Ingredienti:
35 g di cioccolato fondente
70 g di burro
40 g di zucchero a velo
1 cucchiaio di latte

In un piatto fondo spezzettate grossolanamente il cioccolato, unitevi il latte e sciogliete nel microonde o in alternativa in un padellino antiaderente a fuoco basso,


mescolate e fate raffreddare a temperatura ambiente.


Prendete il burro (se vi siete dimenticati di farlo ammorbidire a temperatuta ambiente, anche qui il microonde vi sarà di aiuto!) e sbattetelo a crema con una forchetta,


unite lo zucchero a velo e mescolate


finché non prende una consistenza morbida.


Unite il cioccolato sciolto raffreddato


e mescolate fino a ottenere una crema omogenea (limitate gli assaggi, causa dipendenza, ve lo assicuro!!!)


Se dovesse avanzarvi un po' di crema, si conserva in frigorifero o in freezer.   

Sia nel caso in cui la usiate per una torta o per il rotolo, prima di farcire i dolci fateli raffreddare, altrimenti la crema diventa liquida ed esce da tutte le parti ;o)
Per la torta dopo averla fatta raffreddare su una graticola tagliatela a metà con un coltello per il pane o l'apposito seghetto, spalmate la parte inferiore con la crema, quindi ricopritela con la parte superiore. Ultimo tocco, spolverizzate con zucchero a velo.

Per il rotolo, la ricetta e il procedimento base li trovate qui.

Mentre il dolce cuoce, preparate un foglio di carta forno della misura della leccarda cosparso di zucchero a velo.


Sfornato il dolce, capovolgetelo sopra il foglio con lo zucchero


e staccate subito il foglio su cui è stato cotto.


Tagliate intorno alla pasta un bordo di circa 1 cm,


quindi arrotolare il dolce con la carta cosparsa di zucchero dal lato più corto e lasciatelo raffreddare.


Una volta raffreddato, srotolatelo delicatamente


spalmatelo con la crema al cioccolato, riarrotolatelo,


avvolgetelo nella sua carta forno e lasciatelo riposare per un'oretta, così che prenda bene la forma di rotolo.


Toglietelo dalla carta, mettetelo su un piatto di portata, spolverizzatelo di zucchero a velo e tagliatelo a fettine.



Chi ne vuole assaggiare una???

A presto con un post creativo
Maria Teresa

15 commenti:

  1. Io! Sembra buonissima e sicuramente lo è! Buonanotte

    RispondiElimina
  2. mmmm mamma miaa che buonissima delizia!!!!!!!!!!!!!^_^*____________*

    RispondiElimina
  3. ma che buono! devo provare con la tua ricetta perchè a me non veniva mai bene....grazie simona:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fammi sapere poi come è riuscito l'esperimento ;o)

      Elimina
  4. ciao, ho trovato il tuo link su spicchi del gusto ... questa tua ricetta è detagliatissima e io poi adoro il cioccolato in ogni versione e in ogni stagione... sono diventata tua follower se ti va di passare da me sei la benvenuta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Greta! passo da te tra un attimo ;o)

      Elimina
  5. Maria Teresa brava!!io non sono in grado di fare dolci..ma le cosine salate mi vengono bene. Se organizziamo una cena sai già a cosa siamo addette!!!
    Baci

    RispondiElimina
  6. mmmmmmmmmmmm bono, non sono golosa di solito, ma al cioccolato non so resistere! Anch'io collaboro con Casa&idee! ILe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ilenia, stasera ci rincorriamo, sono appena passata da te!
      Comunque è vero, questa crema conquista proprio tutti ;o)
      Avevo già visto che collabori anche tu con Casa&idee, è bello ritrovarsi di qua e di là ;o)

      Elimina
  7. ciao grazie per aver partecipato all'iniziativa su spicchi del gusto ti seguo volentieri a presto elisa

    RispondiElimina
  8. Un bel rotolino non stona mai...lo si mangia sempre volentieri :))
    mi unisco ai tuoi lettori...vedo che hai 1 bel blog...
    Se ti va passa da me :))
    A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta Eli e grazie 1000! passo subito da te ;o)
      ciao

      Elimina

Grazie e a presto!
Maria Teresa