mercoledì 12 giugno 2013

Patate saltate

Ciao a tutti,
vi capita mai di avanzare delle patate lesse??? Io ogni tanto ne faccio un paio di più, nella speranza di riciclarle con questa ricetta semplicissima, ma molto gustosa: le patate saltate.

Ingredienti (tralascio le dosi, dipendono dalla quantità di patate avanzate):
patate lesse avanzate
olio extravergine di oliva
burro
sale fino
rosmarino (a piacere)

Tagliate le patate a tocchetti.


In una padella antiaderente scaldate l'olio con poco burro (vi assicuro, rende il risultato più croccante)


e mettetevi le patate. 

Fate cuocere mescolandole delicatamente affinché non si rompano


e quando si è formata una bella crosticina salate e, a piacere, unite un po' di rosmarino.


Servite ben calde.

Alla prossima
Maria Teresa

"Con questo post partecipo al 7° Linky Party by Riusa & Crea"


18 commenti:

  1. Cara Maria Teresa , che buone le patate così , le faccio spesso anch'io . Vivendo in trentino conosciamo bene questa ricettina semplice ma buonissima !! Un bacione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mirtilla, hai proprio ragione, sono velocissime da preparare, ma il risultato è ottimo!
      Un abbraccio

      Elimina
  2. buona idea per variare un pò utilizzando le patate, che a noi in famiglia piacciono tanto! bacioni simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero, quando ci sono bambini in giro le patate sono un classico sempre apprezzato...
      baci

      Elimina
  3. Una variante che assaggerò! Anche perchè mi piacciono in tutti i modi!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  4. Ciao compliementi per il tuo blog è bellissimo mi sono iscritta come follower se ti va passa anche da me
    a presto ciao

    http://nailartpassopasso.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Naomi, passo subito da te!
      ciao

      Elimina
  5. Anzitutto grazie di essere passata da me, di seguirmi e del tuo gentile commento. Poi, che bello incontrare altre blogger-creative-trentine . . . Siamo un po orsette e quindi non è facile ritrovarsi!!! M'iscrivo volentieri ai tuoi followers. A presto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te x aver ricambiato, hai ragione, dobbiamo sfatare un po' il "mito" di noi orsetti trentini...
      a presto

      Elimina
  6. Un piccolo grande pensiero per il tuo spazio "creativo" e "riflessivo" virtuale!!!!
    Vai su http://infinitepassionicreative.blogspot.it/2013/06/liebster-blog-award.html
    Un abbraccio!
    Lucia

    RispondiElimina
  7. Ciao sono Barbara , ti ho scoperta da Linda e sono corsa a curiosare nel tuo blog. mi sono unita ai tuoi lettori, se vuoi sapere qualcosa di me passa a trovarmi
    http//ilmondodirina.blogspot.it
    A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Barbara e benvenuta!
      Passo subito da te, a presto

      Elimina
  8. Che buone Maria Teresa! Io non ci avevo mai messo anche il burro, ci proverò la prossima volta! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova, prova, vedrai che avranno "quel tocco in più"!
      ciao

      Elimina
  9. Mmmmh, anche io devo provarle col burro!!ho già l'acquolina in bocca!!!

    RispondiElimina

Grazie e a presto!
Maria Teresa