Pagine

venerdì 25 ottobre 2013

Sugo di pomodoro

Ciao a tutti,
come state? Spero che le prime schifezze autunno/inverno non siano arrivate anche da voi... Alessandro si è preso il virus parainfluenzale con tosse canina e febbre, che poi è degenerato in una bella otite bilaterale... Pensare che non si lamentava sembra assurdo, anche la pediatra si è stupita quando stamattina ha visto il colore rosso fuoco delle orecchie, ti credo che gli fosse tornata la febbre :o(   Da oggi quindi via con l'antibiotico, sperando faccia effetto velocemente. E io che mi ero preparata il mio bel programma di cose da vedere/fare/imparare, che illusa!!! Spero nella prossima settimana, anche se tra elezioni e super ponte dei Santi le elementari saranno aperte solo martedì e mercoledì, quindi avrò Martina e Ilaria a tenermi compagnia... Vabbè, io confido in qualche momento da dedicare alle mie cose, anche perché (tatan, grande anteprima ;o)) sto lavorando a un paio di progetti per una rivista, dopo che il primo mi è stato accettato (naturalmente vi terrò informate).

Ma torniamo al blog, oggi vi propongo una delle ricette tipiche italiane, il sugo di pomodoro.

Ingredienti per condire circa 400 g di pasta:
1 scalogno
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 confezione di pomodori pelati da 400 g
1 cucchiaino raso di dado vegetale granulare
la punta di un cucchiaino di bicarbonato di sodio
1 cucchiaino raso di zucchero
qualche foglia di basilico o un pizzico di origano

Affettate finemente lo scalogno e fatelo dorare nell'olio che avrete scaldato in una padella antiaderente.

 
Versatevi i pomodori pelati schiacciati con una forchetta e fate cuocere per circa 5',


quindi aggiungete il dado, il bicarbonato e lo zucchero e cuocete per altri 10 ', finché il sugo non si è un po' rappreso (i tempi di cottura dipendono molto dal tipo di padella che usate, io vi indico quelli con la mia  antiaderente a fondo alto, che velocizza il tutto). 
Aggiungete il basilico tagliato a striscioline (o l'origano), mescolate bene,


cuocete ancora per un paio di minuti e il vostro sugo è pronto. Assaggiate e se necessario aggiustate di sale.

Cuocete la pasta in acqua bollente salata, quindi scolatela e versatela direttamente nella padella del sugo.


Aggiungete una grattugiata di grana o pecorino romano e... buon appetito!



Alla prossima
Maria Teresa 

30 commenti:

  1. Che bontà questo sugo al pomodoro! Mi dispiace molto per il tuo piccolo, gli auguro di guarire presto! Un bacio :)

    RispondiElimina
  2. Ciao Maria Teresa , io adoro il sugo al pomodoro e il tuo è molto invitante. Per quanto riguarda i virus io mi sono presa quello intestinale , senza febbre ma con il tipico dolore alle ossa come se l'avessi . Cinque giorni così ,e ora sto meglio . C'è da dire che non prendo mai l'influenza con tosse , raffreddore etc ,ma quelle intestinali ,in compenso , mi prendono sempre in pieno !!!! Spero che il tuo piccolino si rimetta presto ,povera stellina . E a te invece un grandissimo in bocca al lupo per la collaborazione con la rivista ,sono felicissima per te tesoro .. UN bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Mirtilla, sei sempre un tesoro :o)
      Ale oggi per fortuna è sfebbrato, l'antibiotico ha già fatto effetto. Mi spiace per il tuo virus, quello intestinale secondo me è uno dei peggiori... Spero ti sia rispresa ormai.
      Un abbraccione e grazie per il tuo in bocca al lupo per la mia nuova avventura, ti terrò aggiornata ;o)))
      un abbraccio

      Elimina
  3. è sempre buonissimo il sugo di pomodoro! per i vari virus qui siamo passati dall'otite, alla febbre per arrivare al virus intestinale...mi dispiace tanto per il tuo piccolino, speriamo si rimetta presto!
    un abbraccio Linda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Linda, non vi siete fatti mancare proprio nulla, o sbaglio?!? :oP
      baci

      Elimina
  4. Ciao Maria Teresa sei proprio brava a cucinare, il tuo sugo è buonissimo!!!! Soero che il tuo piccolo stia meglio e grazie per il tuo bellissimo commento! Baci Simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Simona e figurati, faccio sempre molto volentieri un giro sul tuo blog!
      baci

      Elimina
  5. Magnifico il tuo sugo di pomodoro! Complimenti per la tua collaborazione ed un abbraccio al piccolo!
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Maria Grazia :o) Per fortuna Ale in via di guarigione con l'antibiotico, sperando non l'abbia passata a nessuno...
      un bacione

      Elimina
  6. la pasta al pomodoro è il classico che non può mancare!!^_^....buonissima!!...poverino il tuo piccolino....un abbraccio tanto dolce!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Seleny, sei davvero carinissima!
      baci

      Elimina
  7. povero piccolo, ne so qualcosa...

    buono il sugo, semplice e genuino

    Casual wear... http://emiliasalentoeffettomoda.altervista.org/trendy-look-russell/

    Grazie
    Mari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli inconvenienti di noi mamme, vero Mari? Finisco di rispondere ai commenti e passo da te :o)
      a prestissimo

      Elimina
  8. I mali di stagione!!Mi dispiace per il tuo piccolo. Il tuo sugo sembra ottimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Annamaria, l'autunno ormai è arrivato e le schifezze di stagione, purtroppo, anche...
      a presto

      Elimina
  9. Un classico che ha sempre il suo perché! Buonissimo e semplice, giusto giusto x coccolarci in queste grigie giornate!!!
    Buon we cara <3
    la zia consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai proprio ragione Consu, con queste giornate una "coccola tra i fornelli" non guasta mai!
      Buon weekend anche a te, baci

      Elimina
  10. In questo periodo, purtroppo iniziano i mali di stagione e i bambini ne sono più soggetti, un pò di pazienza, passerà ... intanto consoliamoci con un buon piatto di pasta al sugo ...
    Ciao, a presto ....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, con questo tempo poi non si capisce più come vestirsi, oggi era caldo, sembrava primavera inoltrata, settimana scorsa la mattina era da sciarpa e berretto... e i malanni arrivano...
      A presto

      Elimina
  11. Il sugo al pomodoro è praticamente il menù fisso della domenica,a casa mia...infatti è già nella pentola di creta che bolle per domani!
    Devo provare la tua versione,mi incuriosisce molto...
    Spero che nel frattempo il piccolo si sia ripreso.
    Buona domenica!
    Mara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mara, fortunatamente con l'antibiotico nel giro di 24 ore la febbre è passata...
      Wow, sugo nella pentola di creta... Chissà che bontà...
      A presto, buona domenica anche a te!

      Elimina
  12. Ciao Maria Teresa, sai che c'è sempre da imparare, pure su un semplice sugo! Io ad esempio quella del bicarbonato aggiunto nel sugo non la conoscevo!! Un abbraccio al piccolino!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lucy e benvenuta! Il bicarbonato serve a togliere l'acidità al pomodoro, ma ne va messa proprio una puntina, se ne metti di più il sugo prende un gusto assurdo...
      A presto, dopo passo da te :-)

      Elimina
  13. al bicarbonato non ci ho mai pensato! Lo proverò, grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuto Enrico! Prova e fammi sapere :o)

      Elimina
  14. buona domenica

    Una cena improvvisata http://emiliasalentoeffettomoda.altervista.org/dolci-freddi/
    grazie

    Mari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già passata, bella questa nuova rubrica ;o)

      Elimina
  15. Ciao cara, da oggi sono anch'io una tua follower. Alla prossima ricetta ;) <3 Un bacio.

    RispondiElimina

Grazie e a presto!
Maria Teresa